Raduni   Viaggi



Raduno Camper San Valentino 2015 a Terni
  0 0

 SAN VALENTINO DUE CUORI E UN CAMPER

 

Terni 12 / 15 febbraio 2015

Incontro dei camperisti con il Santo  dell’amore 

a Terni città e dintorni 

organizzato da  A.C.T.I. La  Chiocciola 

 

 giovedi 12 

- Arrivo a TERNI  e sistemazione presso Area di sosta di via Radice; 

- Visita libera della città; 

- Brindisi di benvenuto; pizzole e…………………. 

 

 venerdi 13 

- mattina: Proseguono arrivi area di sosta di Terni 

- pranzo libero 

-  Pomeriggio: Partecipazione agli eventi valentiniani,e alle manifestazioni in programma per il “Cioccolentino 

 

sabato 14 

- Giornata dedicata alla festa del patrono degli innamorati                                     trasferimento con  mezzi pubblici alla Basilica di S. Valentino

partecipazione agli eventi valentiniani,manifestazioni religiose,        

fiera di S. Valentino, 

 - ore 13.00 rientro presso area di sosta 

- pranzo libero con primo piatto offerto dall’organizzazione 

- pomeriggio tutti in centro

 

N.B.  –  Il  programma  potrà  subire  variazioni  migliorative  ed  anche  

variazioni  nelle  modalità  di  svolgimento,      causa  la  mancanza,  al 

momento,  del  programma  ufficiale  delle  manifestazioni  valentiniane 

2015 della città di Terni. 

 

San  Gemini,  Celebre  per  le  terme  e  l'omonima  marca  di  acqua  minerale,  ma  notevole soprattutto per la bellezza del centro storico, ben conservato e caratterizzato da morfologia e aspetto tipicamente medievali. Il centro abitato di San Gemini sorge sui resti di un piccolo insediamento di epoca romana, lungo il tracciato dell'antica via Flaminia. L’originario borgo preromano denominato Casventum in epoca romana, assunse l'odierno nome nel IX secolo, quando un monaco di nome Gemine, proveniente dalla Siria, vi cominciò a predicare, istruendo e beneficando a tal punto da far designare la cittadina come la città di "Santo Gemine". Divenuta Comune con il favore del Papato, ed essendo un nodo stradale di vitale importanza per le comunicazioni con Roma da nord, la cittadina divenne un centro  culturale,  artistico  e  religioso  di  prim'ordine.  Ne  son  testimonianza  le Abbazie  di  San  Nicolò  e  di San Gemine, oggi duomo, le chiese di San Giovanni, con un antico Battistero dell'VIII secolo, e di San Francesco (sec. XIII), nonchè il Palazzo del Capitano del Popolo e la poderosa Cinta Muraria ancora visibile in larghi tratti. Piazza San  Francesco,  la  più  grande  della  città,  è  dominata  dalla  mole  turrita  del  Palazzo  Canova, testimonianza  del lungo soggiorno in San Gemini del grande scultore. Numerosi altri resti storici, come la raccolta cappella di Santa Maria de Incertis e le chiese di Santa Maria Maddalena e Santo Stefano, e bellezze architettoniche come torrioni, case-torri, scalinate, arcate, bastioni, ponticelli di sostegno, severi edifici, nonché la vicinanza con i resti della bella città romana di Carsulae e con le Terme le cui acque portano il suo nome, concorrono a rendere San Gemini pari ad un gioiello che riempie di meraviglia e di ammirazione il visitatore che si addentra nelle sue viuzze e ne scopre gradatamente le varie sfaccettature. La  più  importante  manifestazione  organizzata  nel  paese  è  la  rievocazione  storica della Giostra dell'Arme . 

raduno camper Terni | raduno camper San Valentino |

Modulo di Contatto

Regioni

Ultimi inserimenti

Keyword density